Cameretta dei bambini, le soluzioni salvaspazio

Ecco alcune soluzioni ed idee volte a recuperare spazio nella stanza dei bambini; dal letto al castello all'armadio a ponte, prendete spunto

 

La "moda" di riempire casa di mobili e soprammobili spesso inutili, posti li a raccogliere polvere, ha lasciato il posto, negli ultimi anni, alla volontà di fare dello spazio a disposizione, spesso poco soprattutto per ciò che riguarda la cameretta dei bambini, il miglior uso possibile. A tale proposito esistono una serie di soluzioni salvaspazio, alle quali spesso non si pensa ma che risultano davvero utili per sfruttare al meglio quello a disposizione.

Iniziamo dal letto a castello: si tratta di una soluzione capace di impegnare una sola parete con letti ed armadio: un bel risparmio di spazio, non c'è che dire, da utilizzare per posizionare magari la scrivania. Un'altra idea che riguarda il letto sta nell'optare per quello a contenitore o a soppalco. Che sia a contenitore (pratico perchè non dovrete fare altro che tirarlo fuori all'occorrenza) o a soppalco, da porre ad esempio sopra la zona scrivania o quella dedicata allo studio, permette di lasciare libera una discreta area nella quale i bambini potranno muoversi tranquillamente.

Altra idea da non sottovalutare è la cameretta "all in one". In cosa consiste? In un unico blocco, che occupa una sola parete o al massimo coinvolge anche un angolo (per la scrivania), solitamente con un letto a castello che copre la zona riservata allo studio o allo svago. E per concludere non dimenticate gli armadi a ponte che consentono di "incastrare" il letto al loro interno, e di recuperare dello spazio che risulta sempre gradito.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail