6 cose che non si possono più fare una volta diventate mamme

Con l'arrivo del bambino le abitudini cambiano: ecco un elenco semiserio delle cose che, una volta portato a casa il bebè, una mamma non può più fare

6 cose che non si possono più fare una volta diventate mamme

Sono certa tutti sappiano che l'arrivo di un bebè stravolga completamente la vita di una famiglia. I primi mesi, almeno, sono completamente incentrati sul nuovo arrivato e sull'arduo tentativo di adattarsi ai suoi ritmi: non tutte rose e fiori, dunque. Le care vecchie abitudini potrebbero dovere essere abbandonate per qualche tempo, non senza qualche difficoltà. Ecco, a questo proprosito, un elenco semiserio delle cose che non si possono più fare una volta diventate mamme.


  1. Vestirsi di bianco. Dimenticatevelo. Tra macchie di diversa natura quali rigurgiti, pappe, frutta, cioccolato e quant'altro, potreste ridurvi in breve come la sorella di Arlecchino e non sarebbe di certo un bello spettacolo, specie se non in pieno Carnevale. Stesso discorso vale ovviamente per tutti i colori chiari, dal beige al panna fino all'avorio: per qualche tempo banditeli dal vostro guardaroba, sarebbe inutile, fidatevi.

  2. Mangiare un intero dolce. Sono finiti i tempi in cui la voglia di dessert poteva essere soddisfatta senza problemi. Al primo morso vi ritroverete una manina tesa e degli occhietti supplicanti pronti ad inguritare al vostro posto il gelato preferito o il muffin di turno.

  3. Fare le ore piccole... con gli amici almeno, perchè a casa con i vostri bambini, tra una poppata e l'altra o ai primi malanni continuerete a farle, statene certe!

  4. Fare un bagno in santa pace. Ecco, per qualche tempo dimenticatevi anche questo. Dopo esservi immerse nella vasca appositamente preparata con i sali profumati ed il vostro bagnoschiuma preferito, state sicure che il bebè inizierà a piangere ed a voi non resterà fare altro che ripiegare su una doccia super veloce.

  5. Uscire di casa in 5 minuti. Impossibile. Solo dopo essersi assicurati di avere preparato l'occorrente per i bambini, avere riempito la loro borsa, non avere dimenticato le salviettine, il ciuccio, il cambio e tutto il resto, potrete finalmente varcare la soglia di casa, ma nel frattempo sarà passata almeno mezz'ora.

  6. Guardare interamente un film o il programma preferito. Diventerà lontano il ricordo delle maratone cinematografiche con il vostro compagno con tanto di popcorn e bibita in mano. Dopo l'arrivo di un bebè sarà abbastanza anche solo aver visto per intero la sigla iniziale.

  • shares
  • Mail