Favour, la bambina di 9 mesi che ha perso la mamma durante la traversata commuove l'Italia

Si chiama Favour, ha solo 9 mesi, è sbarcata a Lampedusa: durante la traversata ha perso la mamma. La sua storia ha commosso l'Italia.

Si chiama Favour, ha solo 9 mesi e già ha commosso tutta l'Italia. La piccola è una bambina nigeriana sbarcata a Lampedusa: la mamma, incinta di un altro bambino, non ce l'ha fatta, è morta durante la traversata nel Canale di Sicilia. La piccola è rimasta completamente sola, ma la sua storia ha commosso tutto il nostro paese, tanto che sono già diverse le richieste di adozione arrivate.

Favour, arrivata in Italia, è stata accudita da Pietro Bartolo, responsabile del poliambulatorio dell'isola: è lui a raccontarci della gara di solidarietà che la riguarda.

Chiamano da tutta Italia. Il telefono del nostro ambulatorio squilla in continuazione da ieri. Sono famiglie che vorrebbero aiutarla. Se potessi anche io l'adotterei.

Favour sta bene, sorride, gioca: durante la sua prima notte in Italia è stata accudita dalla direttrice del centro di accoglienza di Lampedusa, prima di partire per Palermo, dove verrà ospitata nell'unica struttura specializzata in grado di ospitare neonati e bambini piccoli.

Favour

Foto | Twitter

  • shares
  • Mail