5 preziosi consigli delle mamme anziane alle giovani

Non si nasce madri, si impara ad esserlo. Utili, a tale proposito, possono risultare i consigli di chi ci sia già passata: eccone alcuni

5 preziosi consigli delle mamme anziane alle giovani

Nonostante la tendenza attuale sia quella di diventare mamma da non più giovanissime, chi si ritrovi ad aspettare un bambino sarà sicuramente pervasa da dubbi e paure riguardanti tale nuova avventura.

Se chi ha già dato alla luce più di un bambino si sia resa conto di quanta differenza possa esserci tra la prima e la seconda (o terza) gravidanza, saprà bene quanto possano risultare utili i consigli di chi ci sia già passato.

Che si tratti di mamme, nonne, zie, seguite i preziosi consigli delle madri anziane: rappresentano un tesoro ineguagliabile.


  1. Non cercate di essere la "mamma perfetta". Probabilmente non esiste, e nel tentativo di diventarlo a tutti i costi vi perderete molti dei momenti irripetibili con i vostri bambini, quelli che non torneranno più.

  2. Non paragonatevi alle altre mamme che conoscete. Ognuna ha le proprie qualità, i propri punti di forza e le proprie debolezze. Non sempre, queste ultime, vengono a galla ma siate certe che nessuna ne è esente. Non crucciatevi, dunque, e vivete la vostra vita da mamma contando sulle vostre forze e sul vostro istinto, ma senza strafare.

  3. Non siate iperprotettive. Lasciate liberi i vostri bimbi di effettuare le proprie esperienze. Opprimendoli ed impedendo loro di "vivere" li renderete certamente meno sicuri ed indipendenti. Non abbiate paura che si allontanino da voi, così facendo ne rafforzerete il carattere.

  4. Non lasciatevi sopraffare dalla maternità: ritagliatevi sempre e comunque i vostri spazi e, soprattutto, non lasciate il lavoro se non necessario. Una propria affermazione personale in campo lavorativo così come sociale non vi renderà una cattiva madre.

  5. Non annullatevi per i vostri figl: concedetevi dei momenti di relax e svago, anche senza di loro. Solo mantenendo la serenità interiore riuscirete a dare il meglio per i vostri piccoli.


 

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail