I papà si fanno tatuare le cicatrici delle malattie dei figli

Ci sono papà davvero ammirevoli che per far superare le cicatrici delle malattie dei figli si fanno dei tatuaggi.

Ci sono dei papà davvero straordinari, che farebbero di tutto pur di far stare bene i propri figli. Ma la vita non sempre è facile e ci sono piccoli angioletti che devono subire grandi interventi fin dalla più tenera età o devono convivere fin dall'infanzia con segni, cicatrici e apparecchi medici che potrebbero farli sentire diversi dai coetanei.

Ed ecco che entrano in gioco quei papà straordinari che, pur di non far sentire diversi i propri figli, scelgono di farsi tatuare sul proprio corpo i segni delle malattie dei figli: c'è chi si fa tatuare sulla testa la cicatrice di un intervento chirurgico che il bambino ha dovuto subire o sul petto il segno di un'operazione al cuore. Ma ci sono anche genitori che si fanno tatuare gli apparecchi acustici che i loro figli dovranno utilizzare ogni giorno o le voglie con cui sono nati.

Non sono davvero unici?

Foto | da Instagram di aestethic_revolution, da Facebook di Tattooed parents, life of dad, da Twitter di Camo174, da Pinterest di oliva amstutz

  • shares
  • Mail