Dieta vegana per una bimba di 2 anni: finisce in rianimazione per carenza di vitamine

E' in rianimazione la bambina di due anni finita in ospedale perché i genitori le facevano seguire una dieta vegana.

Visita sportiva per bambini dottore

E' in rianimazione la bambina di 2 anni arrivata al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Gaslini di Genova in condizioni molto gravi: Chiara, questo il nome della piccola, veniva nutrita con una dieta vegana, proprio come i genitori. Il suo regime dietetico non prevedeva nessun alimento di origine animale. I genitori sono già stati segnalati ai servizi sociali.

La piccola avrebbe ancora una forte carenza di vitamina B12, un peso sotto il percentile di riferimento, ma anche scarsa reattività e movimenti rallentati, oltre a un livello di emoglobina basso. I medici fanno sapere che il quadro clinico è compatibile con gli effetti di una dieta vegana su un bambino piccolo. La bambina è stata a lungo allattata dalla mamma, che anche in allattamento seguiva una dieta vegana.

Ora solo una serie di esami potrà svelare se la piccola ha riportato o meno danni neurologici permanenti a causa della carenza di vitamina B12. I medici sono fiduciosi sul recupero della funzionalità dell'apparato muscolare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail