In tenda con due bambine piccole, come sopravvivere la notte

Che belle le vacanze in tenda, ma che fatica dormire la notte con due bambine piccole!

in-vacanza-in-tenda-bambini-3.jpg

Che belle le vacanze in tenda con i bambini: la libertà, il contatto con la natura, l'avventura, stare insieme qualche giorno. Già, tutto bello, o quasi, perché se di giorno è tutto molto divertente e coinvolgente, ecco che quando cala la sera sorgono i problemi: come sopravvivere a una notte in tenda con due bambine piccole?

Vi assicuro, ce la potete fare, magari con qualche piccolo accorgimento per dormire un po' di più!


  • Sistemate le bambine vicine e voi dormite davanti alla porta: così eviterete fughe notturne.

  • Vi sveglierete a ogni minimo rumore, non c'è niente da fare. Mettetelo in conto.

  • Preparatevi a dover infilare di continuo le piccole nei sacchi a pelo: sono così sfuggenti.

  • Non dimenticatevi di avere tutto a portata di mano: cellulare per controllare l'ora, bottiglietta dell'acqua, una lucina per vedere che fine hanno fatto.

  • Preparatevi a vedere volare mani e piedi: come si muovono!

  • Optate per un materassino tutto vostro, altrimenti ogni volta che si muovono loro vi sembrerà di galleggiare in mare.

  • Rilassatevi: anche se dormirete poco, volete mettere la soddisfazione nel vedere quanto sono felici loro?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail