Il cambio del pannolino nel neonato va fatto prima o dopo la poppata?

Quando bisogna cambiare il pannolino, prima o dopo la poppata del neonato. Ecco qualche consiglio.

A che età togliere il pannolino di notte

Il cambio del pannolino nel neonato è meglio farlo prima o dopo la poppata? Quante volte vi siete fatti questa domanda? È uno dei dubbi classici dei neogenitori, che non sanno come affrontare il problema numero uno dell’accudimento. È una questione che in pochi giorni si chiarisce, anche perché tornato a casa dall’ospedale il piccolino mangia ogni due /tre ore e si cambiano mediamente 10/12 pannolini al giorno.

La prima regola è cambiare il pannolino tutte le volte che il bimbo ne ha bisogno e non aspettare degli orari prestabiliti. Non ha senso e non fa bene al cucciolo e alla sua pelle delicata. In linea di massima il buon senso consiglia di cambiare il pannolo e poi allattarlo o dargli il biberon. La maggior parte dei piccolini dopo aver mangiato si scarica ed è quindi meglio che abbia sempre il pannolino pulito.

Tutto questo se c’è tempo e se il pannolino è già pieno, magari di pipì. Lasciate pure da parte le regolette, se il piccolo piange disperato perché ha fame. Sapete benissimo che i neonati non sentono ragioni quando scatta l’ora della pappa. In questo caso attaccatelo al seno, il pannolino potrà attendere 10 minuti. Di notte, se non è sporco, il cambio del pannolino tra una poppata e l’altra potrebbe rompere il sonno. Valutate quindi quale sia la scelta migliore in base alle vostre esigenze e a quelle del vostro bambino.

  • shares
  • Mail