Mamme da legare: La maternità addolcisce il carattere?

Ci sono più luoghi comuni sulla maternità che sulle mezze stagioni.

Mamme da legare:  La maternità addolcisce il carattere?

Avete mai sentito l'esilarante bufala che vorrebbe le neomamme improvvisamente addolcite? Secondo me, si riferiscono in realtà alle guanciotte piene del dopo parto. Da quando ho una figlia, gradualmente, mi sto trasformando in una iena (scusatemi, iene).

Se prima, nonostante un'immeritata fama savonaroliana, ero molto tollerante verso le mancanze altrui (siamo tutti esseri umani e blablabla), adesso ho uno spiccato gusto verso la chiusura dei rapporti che giudico fastidiosi, fossero anche solo quelli col macellaio che parcheggia sul marciapiede.

Non voglio essere scocciata per alcun motivo. Come si può pensare che sia tollerante una donna che, quando ha mezz'ora libera, tira la monetina: "testa, lavatrice. Croce, sonno"? Rapporti che si trascinano, gente che si fa i fatti tuoi, persone che giudicano, soggetti che si reputano indispensabili in virtù di non si sa quali virtù, automobilisti prepotenti, macellai che non sanno parcheggiare. Tenetevi lontani, che la vita è breve e devo pensare già alla mia piccola dittatrice. Adesso chiudo gli occhi e voi sparite. Puf.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail