Mamme da legare: Tutti nel lettone di mamma e papà

A volte, spesso in realtà, i nostri bimbi vogliono dormire con noi nel lettone.

Mamme da legare:  Tutti nel lettone di mamma e papà

Lo ammetto: quando lo desidera, consento a mia figlia di dormire nel letto con me. Il che, ovviamente, corrisponde al non dormire affatto, visto che occupa un intero letto matrimoniale pur potendo contare solo su un metro e pochi centimetri di altezza. Perché glielo consento? Perché mi piace, naturalmente.

Da bambina, forse perché educata secondo le terrificanti regole di quattro decenni fa, non avevo alcuna voglia (e possibilità) di dormire nel lettone coi miei. Ho sempre considerato il sonno una delle mie attività preferite, e forse anche questo ha contato: io, la notte, non devo essere disturbata. Eppure, da adulta, avere quella birbante con me mi rende più serena.

Sembra che non sia molto educativo. Sembra che i genitori abbiano diritto ai propri spazi e alla propria intimità. E sono d'accordo, eh... Ma quando non sei più libera di andare in bagno da sola, quanto ti importerà di dover ulteriormente dividere il letto? Insomma, prima o poi questa storia finirà, no? Si chiuderà in camera sua e sarà troppo occupata per stare con me. Nel frattempo, godo della sua presenza, e mi disinteresso ai consigli non richiesti su come educare la bambina. Avrò tempo per dormire più larga.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail