Baby Pit Stoppers, partito il crowdfunding

Baby Pit Stoppers lancia il crowdfunding per aiutare le neo mamme e i neo papà a trovare i luoghi perfetti per prendersi cura dei propri piccoli.

Baby Pit Stoppers

Baby Pit Stoppers, la community di mamme, papà, nonni e tate, che vuole geolocalizzare i locali che offrono almeno uno dei quattro servizi fondamentali per chi va a spasso con dei bebè, ha lanciato il suo crowdfunding per rendere il servizio sempre migliore.

Al momento abbiamo a disposizione una web app gratuita che ci dà indicazioni sui luoghi baby friendly, dove possiamo cambiare il pannolino al bambino, dove possiamo allattarli o prenderci cura di loro in un posto sereno e sicuro: in un anno e mezzo di lavoro, la community ha mappato più di 2600 locali e gode della stima di Unicef Italia, La Leche League, Movimento per l'Allattamento Materno Italiano e ha ottenuto il patrocinio delle principali società pediatriche.

Giovedì 15 dicembre viene lanciata una campagna di crowdfunding: a Natale può diventare un'ottima idea regalo da fare per poter implementare questo utile servizio che rende il lavoro della mamma e del papà (e di tutti coloro che hanno a che fare con i bambini) più semplice!

  • shares
  • Mail