Come organizzarsi in famiglia durante vacanze e ponti

Come fare quando i bambini sono a casa da scuola e noi dobbiamo andare a lavorare? Ecco qualche idea per organizzarsi!

ritorno a scuola dopo le vacanze di Natale

Ci siamo, le vacanze di Natale si stanno avvicinando e con loro l'incubo di tutti i genitori: se da un lato tutte le mamme e tutti i papà sono ben contenti di trascorrere le feste giocando con i bambini, dall'altro sorge il problema di come fare nei giorni in cui loro lavorano e la scuola è chiusa.

Non tutti i genitori possono permettersi di prendere 15 giorni di ferie. Ecco, allora, come organizzarsi per non impazzire:


  • Se ci sono i nonni, benediceteli ogni giorno, perché loro saranno ben felici di prendersi cura dei nipotini.

  • Se ci sono dei fratelli grandi, ma molto grandi, possono prendersi cura loro dei più piccoli, magari avvisando la vicina di dare un occhio ogni tanto.

  • Ci si può anche organizzare con le mamme di amichetti o compagni, per fare dei turni: magari c'è chi può essere libero al mattino e chi al pomeriggio, per prendersi cura di tutti.

  • Centri invernali per bambini: ce n'è pochi, ma qualcosa comincia a muoversi come per i centri estivi.

  • Baby sitter, questa è l'ultima spiaggia, ma ovviamente è a pagamento e non tutti possono permettersela!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail