Mamme da legare: con il lavoro manuale il bimbo impara e i genitori si riposano

Il lavoro manuale è come la manna dal cielo.

Mamme da legare: con il lavoro manuale il bimbo impara e i genitori si riposano

A volte, stanchi e distrutti, cerchiamo un'occupazione per i nostri figli che ci lasci un attimo di requie. TV? Tablet? Macché: date a un bambino della farina e dell'acqua e vi lascerà in pace. Certo, dovete anche mettere in conto che, dopo, potreste dover ripulire tutto dalla farina... Ma cos'è, davanti a 30 INTERI minuti di pace?

Volete fare una manicure tranquille? Barattoli ermetici da frigorifero in diverse dimensioni: come se fossero scatole cinesi, mia figlia si incanta a giocarci. Le mette tutte davanti a sé e cerca di riordinarle. 20 minuti.
Dovete necessariamente spolverare? Uno straccio al bambino col compito di pulire le gambe dei mobili: i bambini amano che si dica loro "ho un compito per te". Si sentono responsabilizzati e utili, si sentono trattati come adulti.

Allo stesso modo, potete metterli a infilare perline (se abbastanza grandi), a setacciare farina mischiata a legumi, a pestare sale nel mortaio... Insomma, tutte attività che ne migliorano la manualità e la concentrazione e che vi faranno guadagnare minuti preziosi.

La verità è che loro amano lavorare con le mani: metteteli in giardino o sul terrazzo con della terra, un vaso e dei semi (magari tra qualche mese...), e potreste addirittura guadagnare un'ora intera sulla sdraio a sorseggiare tè. Lavoro per le loro manine, cibo per la loro mente. E riposo per noi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail