Sport Senza Frontiere: l'associazione per permettere ai bambini di fare attività fisica

1 bambino su 5 in Italia non fa sport: Sport Senza Frontiere aiuta tutti quanti a fare attività fisica.

bambino sport

In Italia un bambino su 5 non fa sport. Spesso non lo fanno perché mamma e papà non hanno abbastanza soldi per permettere loro di fare attività fisica, altre volte per pigrizia o perché nessuno può portarli. Ecco perché è nata l'associazione Sport Senza Frontiere, per aiutare bambini e adolescenti ad accedere ai corsi sportivi. Lo scorso anno sono stati aiutati 334 bambini, inseriti in 24 discipline diverse.

La onlus propone non solo aiuti per permettere ai bambini di fare sport, ma anche percorsi di educazione alla salute, con controlli e monitoraggio sanitario:

E' accertato che le cause di un errato regime alimentare sono da ricercarsi nelle condizioni socio-economiche. Più si è poveri, peggio si mangia.

Sport Senza Frontiere è nata dall'iniziativa di operatori e dirigenti dell'Athlion Roma Pentathlon Moderno e "da una inedita collaborazione fra sport, fotografia, cooperazione e istituzioni". E' un'iniziativa per l'integrazione sociale e il diritto allo sport, rivolto ai minori in condizioni di disagio residenti nella periferia nord di Roma.

Via | Avvenire

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail