A caccia di uova di Pasqua: cosa comprare per non essere sommersi di cioccolata?

Le bambine sono due e le uova di Pasqua che potrebbero piombare in casa sono tante: ecco come sopravvivere al cioccolato.

uova di Pasqua

Che Pasqua sarebbe senza uova di cioccolato? Quando eravamo piccoli le nostre mamme e le nostre nonne ci riempivano di queste prelibatezze che non vedevamo l'ora di aprire, sia per scoprire le sorprese contenute al suo interno sia per mangiarci un po' di cioccolata senza che nessuno gridasse alla carie o al mal di pancia. Adesso che siamo genitori, ovviamente le compriamo a nostra volta ai nostri bimbi... Ma come fare quando i bambini sono due e tutti vogliono regalare le uova di Pasqua?

Corriamo subito ai ripari, se non vogliamo riempirci la casa di cioccolato che, per carità, si può riciclare in mille ricette diverse, ma quando è troppo è troppo. Possiamo porre dei paletti, magari possiamo parlare prima con parenti e amici che hanno intenzione di fare un regalo per Pasqua: patti chiari e amicizia lunga, se non vogliono essere invasi anche loro da biscotti al cioccolato.

Sappiate che:


    Non serve regalare uova giganti, ci sono anche soluzioni più piccole.
    Esistono anche uova che non hanno il cioccolato, ma tanti giochi come sorprese.
    Possono sempre fare un regalo che non sia un uovo: sarà comunque gradito.

Tutto chiaro, cari amici e parenti?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail