Romeo e Giulietta si ritrovano come vicini di culla

Due bambini, di nome Romeo e Giulietta, fanno rivivere in una nursery la più famosa storia d'amore.

Romeo e Giulietta

La storia di Romeo e Giulietta è una delle storie d'amore più belle che siano mai state scritte, anche se, dobbiamo ammetterlo, è abbastanza tragica visto che non finisce di certo con il lieto fine delle favole. Sappiate, però, che il caso ha voluto che il loro amore fosse destinato a risorgere: ecco che, così, Romeo e Giulietta si sono ritrovati 400 anni dopo di nuovo insieme, di nuovo vicini... questa volta in una nursery.

Romeo e Giulietta dormono vicini, tranquilli, beati presso la nursery del Blufton Hospital, in South Carolina, come ci racconta la fotografa Cassie Clayshulte sul suo profilo Facebook, il cui scatto è stato poi pubblicato dalla pagina Loves What Matters. I genitori non si conoscevano e non se n'erano neppure accorti: Romeo è il figlio di Morgan e Edwin Hernandez ed è nato il 18 marzo, mentre 18 ore dopo ecco arrivare Giulietta, figlia di Christiana Shifflett.

Davvero una bella coincidenza, non trovate?

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail