Baby Caring, a Milano apre il primo children innovation lab dedicato all'arte

Baby Caring, inaugurato nei giorni del Salone del Mobile di Milano, sarà il primo children innovation lab dedicato all'arte.

Nei giorni del Salone del Mobile 2017, a Milano sarà inaugurato un nuovo spazio per avvicinare i bambini all'arte. Baby Caring è il primo Children Innovation Lab dedicato proprio all'arte e ai più piccoli, aperto tutto l'anno, 7 giorni su 7, e incentrato sull'educazione artistica. Laboratori partecipati di artisti di fama internazionale, che saranno aperti per la prima volta anche al pubblico dal 4 al 9 aprile 2017.

I bambini potranno seguire dei percorsi educativi incentrati sull'educazione alla bellezza in tutte le sfumature artistiche, anche attraverso la partecipazione alle opere d'arte esposte nella struttura, oltre che attraverso laboratori artistici.

Ci sarà, ad esempio, il laboratorio Micro Memory, dell'artista armena Liana Ghukasyan: i bambini saranno stimolati a inventarsi immagini a tema su una carta creata in laboratorio con le loro stesse mani. Per i più piccoli ci sarà anche Ursus, un'installazione permanente che raffigura un grande orso delle caverne, opera dell'artista architetto italo-svedese Duilio Forte: per loro una bella esperienza di gioco, di scoperta e molto altro ancora.

Baby Caring offre anche una metodologia pedagogica ispirata alla Intelligenze di Gardner: i bambini sperimentato diversi linguaggi di arte, musica e teatro con atelier dedicati.

Baby Caring si trova a Milano in Via San Calocero 16. Per info e prenotazioni www.babycarig.it.

  • shares
  • Mail