Dentifricio fatto in casa per bambini: ecco come realizzarlo

Ecco come realizzare, con pochi e comuni ingredienti, un dentifricio fatto in casa per i bambini

Sul fatto che la pulizia dentale sia fondamentale non c'è dubbio e, per tale motivo, sarebbe bene fare in modo entri a far parte della routine giornaliera dei nostri figli. Essa viene assicurata, in gran parte, dell'azione dello spazzolino il quale, mosso nella giusta direzione, riesce a garantire un effetto efficace contro tartaro e carie.

Il dentifricio, a sua volta, rappresenta un grande alleato: che ne dite di realizzarlo in casa? E' molto più semplice di quanto si possa credere.

Seguendo la "ricetta" che trovate sotto otterrete un ottimo dentifricio fatto in casa per i vostri figli, del tutto naturale e dal sapore gradevole, il che, quando si parla di bimbi, non guasta di certo.

Bicarbonato ed argilla sono gli ingredienti fondamentali che vengono accompagnati dall'olio di cocco, necessario per amalgamarli a dovere. La stevia liquida e l'olio essenziale di arancio dolce, invece, risultano utili per donare al composto un gusto piuttosto dolce.

Il dentifricio ottenuto si conserva per non più di una settimana: si consiglia di prepararne poca dose per volta.

Ingredienti

1/3 di tazza di olio di cocco morbido
1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
1 cucchiaio di argilla bianca
1/4 di cucchiaino di stevia liquida
4-10 gocce di olio essenziale di arancio dolce o menta

Istruzioni

Versare all'interno di una ciotola l'olio di cocco (non sciolto), il bicarbonato di sodio e l'argilla bianca. Mescolare bene con un cucchiaio di legno (evitare di fare entrare in contatto il metallo con l'argilla) per miscelare gli ingredienti.

Unire adesso la stevia e l'olio essenziale di arancio dolce (o menta) ed amalgamare ancora. Trasferire il composto ottenuto in un contenitore apposito e fare utilizzare ai bimbi.

Via | Livesimply.me

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail