Bambini dimenticati in auto: a Gorgonzola un'idea semplice per salvare delle piccole vite

Dopo l'ennesima tragedia di un bambino morto perché dimenticato in auto, ecco l'idea di asili e scuole del milanese.

bambini dimenticati in auto

Proprio pochissimi giorni fa vi davamo la notizia di una bambina morta in auto dopo che la sua mamma si era dimenticata di lasciarla all'asilo: tragedie immani che purtroppo riportano di attualità un tema tanto delicato e complesso. Alcune scuole del milanese hanno avuto un'idea semplice per cercare di salvare queste piccole vite.

Il Comune di Gorgonzola, in provincia di Milano, hanno lanciato un test per cercare di evitare altre morti simili, provocate da un'amnesia dissociativa. Nei cinque nidi comunali è stato appeso questo cartello:

Di fronte all'ennesimo tragico episodio di dimenticanza di un bambino a bordo della macchina, tutti i nidi di Gorgonzola, comunali e privati, hanno deciso di adottare il seguente protocollo:
1. I genitori sono tenuti a comunicare l'assenza del proprio bambino entro le ore 9.30.
2. Nel caso non venga segnalata l'assenza, la responsabile del nido (o un'educatrice) è tenuta a chiamare telefonicamente uno dei genitori.

Un'idea semplice che potrebbe però funzionare, non credete?

Via | Repubblica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail