Estate, perché non dovremmo coprire il passeggino con una copertina

Un pediatra svedese spiega perché non dovremmo mettere in estate una coperta sopra il passeggino.

family, child and parenthood concept - happy mother walking with baby stroller in park from back

Coprire il passeggino in estate, con un lenzuolino o una coperta sottile, potrebbe non essere una buona idea, come sottolinea un pediatra svedese, che mette in guardia tutti i genitori: potrebbe essere un'abitudine pericolosa.

Svante Norgren, pediatra dell'ospedale per l'infanzia di Stoccolma, al giornale Svenka Dagbladet, spiega:

All'interno del passeggino inizia a fare molto caldo, un po' come in un thermos. Vi è infatti una cattiva circolazione dell'aria e la coperta rende difficile osservare il bambino nel passeggino.

Alcuni giornalisti del giornale svedese hanno voluto fare un'esperimento: hanno lasciato due passeggini per 90 minuti all'aria aperta, coprendone solo uno. Dopo 90 minuti, la temperatura del passeggino libero è arrivata a 22 gradi, l'altro si è scaldato più velocemente: dopo 30 minuti era di 34 gradi, dopo un'ora 37.

E' quello che viene definito l'effetto forno, perché l'aria non riesce a circolare bene. Per questo non bisogna mai coprire troppo i bambini quando fa troppo caldo, perché i più piccoli sono più sensibili al calore e possono riscaldarsi molto più velocemente degli adulti.

Via | Huffingtonpost

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail