Neonati, a quanti mesi possono fare il bagno al mare

A quanti mesi possono fare il bagno al mare i neonati e quali precauzioni devono prendere i genitori?

Family playing on beach

Il mare fa molto bene ai bambini. A quanti mesi il neonato, però, può fare il primo bagno? È molto importante prendere alcune precauzioni se si desidera trascorre una vacanza al mare con il neonato.

I piccoli di età inferiore ai 6 mesi dovrebbero essere portati in spiaggia e al mare solo nelle ore meno calde della giornata (prima delle 10 e/o dopo le 16) e comunque andrebbero tenuti sotto l'ombrellone per evitare l'esposizione ai raggi solari diretti che potrebbero causare scottature solari importanti e altri problemi ancora più gravi. Ovviamente, bisogna essere attenti anche dai 6 mesi in poi, ma i bimbi potranno usare più liberamente la crema solare.

Nei neonati è necessario non esagerare con questi prodotti perché possono avere reazioni allergiche e potrebbero non sudare a sufficienza. Per quanto riguarda l'acqua del mare, assicuratevi sempre che sia abbastanza calda prima di bagnare il piccolo e magari fategli immergere solo i piedini.

I neonati potrebbero spaventarsi per il forte rumore delle onde sulla spiaggia o per il freddo dell’acqua. Il consiglio è quello di montare una piccola piscina gonfiabile sotto l’ombrellone e metterci un po’ d’acqua. Il bambino potrà rinfrescarsi e godere dei benefici dell’acqua di mare. In linea di massima, attendete comunque i 6/7 mesi: il piccolino deve saper stare seduto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail