Valerio Catoia è un giovane atleta affetto da sindrome di Down che lo scorso 13 luglio ha salvato, da un probabile annegamento, una bambina sulle spiagge di Sabaudia.

Per tale motivo il ministro per lo Sport Luca Lotti ha ritenuto doveroso premiarlo con una medaglia porgendogli sentiti ringraziamenti per l’eroico gesto compiuto e manifestandogli la propria ammirazione.

Ma non è finita qui perchè, a rendergli omaggio, ci sono anche gli atleti azzurri in gara a Budapest nell’ambito dei Mondiali i quali, attraverso un videomessaggio esprimono il proprio apprezzamento definendolo un “campione nella vita” oltre che nello sport.

Il video non può che suscitare un pizzico di commozione: la reazione di Valerio e dei suoi genitori, come è ovvio dedurre, è ricca di emozione.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Cinema e Video Leggi tutto