Crociera per bambini, tutto quello che c'è da sapere

Ecco come organizzarsi al meglio in vista di una crociera con i bambini

Crociera per bambini, tutto quello che c'è da sapere Tra le varie tipologie di vacanza c'è anche la crociera, che può rivelarsi molto più adatta di quanto si possa pensare alle famiglie con bambini a seguito. Se è vero si tratti di un ambiente molto allettante per gli adulti, è anche vero come ogni nave, oramai, sia dotata di tutti i comfort e di tutti i mezzi adatti a rendere il soggiorno dei piccoli passeggeri il più divertente possibile, pensando ad ogni loro esigenza.

Prima di partire, però, informatevi bene contattando il servizio clienti della compagnia prescelta, per non lasciare nulla al caso. In via generale, ecco tutto quello che c'è da sapere a riguardo.

In quanto all'abbigliamento, organizzatelo in base al clima delle città che visiterete. Sì a indumenti leggeri e traspiranti, ma spazio anche a dei golfini, dei cappellini e delle sciarpine per proteggere i bimbi da vento e freddo.

Per quanto riguarda il tempo libero non abbiate timore: i vostri figli non si annoieranno di certo tra aree attrezzate, piscine e mini park acquatici, mini golf ed altri spazi dedicati ai giochi.

In quanto al cibo, nel caso in cui i piccoli si trovino nella fase dello svezzamento, portate dietro una scorta di latte, per evitare di non trovare, nelle farmacie dei porti che la nave toccherà durante il tragitto, la marca da voi utilizzata. Potrete anche chiedere al personale la gentilezza di frullare per voi il cibo già presente nel menù. Per i bimbi più grandicelli troverete, invece, dei menù adatti alle loro esigenze.

In quanto ai pannolini, nonostante possiate trovarli sulla nave, spesso i prezzi sono eccessivi: portatene dietro una piccola scorta, se possibile.

Veniamo alla nanna: i bambini potranno dormire sia insieme a mamma e papà che in apposite culle che il personale vi fornirà senza problemi.

Un consiglio consiste nel verificare, al momento della prenotazione, tutti i servizi previsti per i bambini, onde potervi poi organizzare di conseguenza.

Siete in procinto di partire in crociera con i vostri bambini? Se alla prima esperienza, optate per un viaggio non molto lungo. Iniziate, magari, con una sola settimana.

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail