Neonato morto durante il parto: la gravidanza era stata regolare

La gravidanza è trascorsa serenamente ma durante il parto qualcosa va storto: il bimbo muore

Neonato morto durante il parto: la gravidanza era stata regolare

Una gravidanza serena, priva di complicazioni che, come da prassi, sarebbe dovuta culminare in un parto naturale al termine del quale il piccolo avrebbe visto la luce.

Qualcosa, però, è evidentemente andato storto, ed il bambino portato in grembo per mesi, di quattro chili di peso, è morto proprio durante tale fase, martedì pomeriggio presso l'ospedale San Leonardo di Castellammare.

Francesco Graziuso e Anastasia Iovane non hanno così potuto abbracciare il loro bimbo il quale, a seguito di un imprevisto, è deceduto durante il parto, che si è interrotto per via del blocco delle contrazioni quando la testa del feto era quasi del tutto fuori.

Secondo i giovani, di 24 e 23 anni, la causa della morte del loro figlio sarebbe da riscontrarsi nelle manovre dei medici impegnati. Per tale motivo i due genitori hanno deciso di denunciare il personale coinvolto facendo scattare due inchieste, una da parte della magistratura, l'altra dell'Asl Napoli 3 Sud, la quale invierà sul posto i propri esperti per effettuare una verifica volta a constatare che le procedure siano state eseguite correttamente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail