Nato a Milano il primo bambino con due mamme all'anagrafe

A Milano è nato il primo bambino iscritto all’anagrafe con due mamme. È il primato cittadino, perché quello nazionale è a Torino.

A beautiful one day old baby laying in a hospital bassinet as he yawns in his sleep.

Manfredi è il primo bambino del Comune di Milano ad avere due mamme riconosciute formalmente. È nato il 2 giugno, proprio in occasione della Festa della Repubblica Italiana e in anticipo di due settimane. Quello tra Francesca e Corinna, rispettivamente 35 e 36 anni, è stato da subito un amore travolgente, nato nove anni fa con il classico colpo di fulmine.

La scorsa estate hanno deciso di sposarsi (il sì è avvenuto a marzo a Palazzo Reale) e già c’era il desiderio di un bambino. E infatti, circa un mese dopo, il trattamento di fecondazione eterologa effettuato in Danimarca ha dato esisto positivo. Del loro bambino hanno dichiaro a Io Dona scherzando:

“Sarà senz’altro l’unico uomo della nostra vita”

Francesca e Corinna non sono state le prime ad avere il riconoscimento della doppia genitorialità. Torino è stata la prima ad aprirsi ai genitori gay: la prima coppia iscritta all’anagrafe risale al 23 aprile di quest’anno. La situazione politica a inizio mese è un po’ cambiata, a seguito della nomina di Lorenzo Fontana a ministro per la famiglia, che sostiene che “per la legge non esistono”.

È stato immediatamente corretto Monica Cirinnà, la senatrice che ha dato il nome alla legge sulle unioni civili:


"Le famiglie arcobaleno esistono per legge, il ministro Fontana si informi".

La storia di Corinna e Francesca è una testimonianza diretta ed efficace di quanto l’amore non abbia colore. L’amore è amore.

  • shares
  • Mail