Milano, papà felice di aver trovato un fasciatoio nel bagno degli uomini

Un papà si è detto sorpreso di trovare un fasciatoio nel bagno degli uomini  di un locale milanese: di solito c'è solo in quello delle donne.

fasciatoio papà

A Milano anche i papà potranno cambiare il pannolino al loro bambino quando sono fuori a mangiare. Ogni volta che andiamo in un locale, infatti, se siamo genitori di un neonato preghiamo che in bagno ci sia tutto il necessario per il cambio del bebè: fasciatoio e ambiente accogliente magari. Non sempre lo troviamo, ma quando lo troviamo nella maggior parte dei casi è all'interno del bagno femminile. E se un papà deve cambiare il pannolino, come fare?

A Milano c'è un locale che però ha deciso di fare una scelta molto importante. Lo sa bene Roberto, un papà di famiglia che nel locale Hug Milano di via Venini ha trovato il fasciatoio per cambiare il figlio di un anno e mezzo, Alessandro. E lo ha trovato nel bagno degli uomini.

Vivo a Bologna e ho scoperto il bistrot per caso durante un soggiorno con la mia famiglia a Milano. Quando ho visto il fasciatoio nel bagno degli uomini sono rimasto positivamente sorpreso. Durante le uscite o i viaggi insieme ai nostri due figli, mi piace aiutare mia moglie in queste mansioni, ma non è frequente trovare questo servizio nei bagni maschili.

Sara Atelier

, una delle fondatrici, racconta:

Inizialmente avevamo deciso di inserire il fasciatoio nel bagno dei disabili, quello più spazioso, poi l’idea alternativa e definitiva di metterlo soltanto in quello degli uomini.

Lo hanno fatto per dare spazio anche ai papà in uno dei compiti che spesso tocca alle mamme. Dopo aver sentito storie imbarazzanti di padri imbarazzati a dover cambiare i figli nel bagno delle donne, perché non mettere il fasciatoio in quello dei maschietti?

E speriamo che tanti altri locali accettino questa bella sfida: un fasciatoio in ogni bagno, con l'hashtag #iocambio lanciato dal blog dell’associazione culturale Onalim. Sarebbe bello!

Foto iStock

 

  • shares
  • Mail