Come sopravvivere al parco di divertimento con due bambine

Come sopravvivere al parco di divertimento con due bambine, ecco qualche consiglio semi serio.

parco di divertimento mirabilandia

Non pensavo di farcela. E invece mi sono meravigliata. Sono andata al parco di divertimento con due bambine e il babbo non c'era che non era in ferie. Però lo ammetto, mi sono portata dietro due zie (che si sono divertite ancora di più delle bambine, ma non ditelo a nessuno!). Ho potuto però constatare alcune piccole considerazioni per chi volesse avventurarsi in un parco di divertimento da solo con due bambini di età diverse al seguito. Non è facile, ma si può fare!

Ecco qualche consiglio per voi!


  • Portarsi dietro qualcuno se le bambine hanno età diverse. Perché immancabilmente le giostre che può fare una non può farle l'altra. O semplicemente non ha voglia.

  • Se non avete nessuno, pianificate a casa. Guardate tutte le giostre e decidete tutte e tre insieme cosa fare e cosa non fare, così eviterete problemi una volta arrivate a destinazione.

  • Considerate sempre bene quali sono le giostre adatte e se riuscirete a farle da  sole con loro: ce ne sono alcune che permettono di salire solo in due, ad esempio.

  • Braccialetto con nome e numero di telefono indispensabile. Un papà aveva anche scritto sulla t-shirt del figlioletto: "Se vedi che mi sono perso, chiama il mio papà", con numero di telefono. Semplice, economico, ma geniale.

  • Non sovraccaricate il vostro zaino, dovrete portarlo dietro solo voi. Portate l'essenziale,  il resto lasciatelo in auto.

  • Fate le giostre più "movimentate" prima di pranzo. Altrimenti siete a rischio e se avete deciso di lasciare il ricambio in automobile sono guai!

  • Spiegate sempre ai bambini che non potrete stare seduti sempre vicini. Magari la più grande vi aiuterà in questo!

  • Chiedete aiuto, non abbiate mai paura di farlo!

  • La sera tornati a casa rilassatevi in un bel bagno caldo. Tanto i bambini saranno svenuti in men che non si dica. E pure voi!

  • Se siete sopravvissuti anche al bagno senza addormentarvi tra la schiuma, una bella birretta o un calice nel vino nel silenzio ritrovato di casa ve o siete meritato!


  • shares
  • Mail