Poliziotta allatta al seno il neonato malnutrito di una donna arrestata

La fotografia di questa poliziotta che allatta al seno il neonato malnutrito di una donna arrestata ha fatto il giro del mondo.

celeste.jpg

Le mamme sanno sempre che cosa fare per i loro bambini e talvolta sono particolarmente sensibili anche verso i bimbi degli altri. È stata proprio questa sensibilità che ha regalato alla poliziotta argentina Celeste Ayala, ormai famosa in tutto il mondo, una promozione. Che cosa ha fatto? Ha allattato il bimbo malnutrito di una donna arrestata.

Humanity! #CelesteAyala

Un post condiviso da LOLA (@glaudinilola) in data:

Nel corso del suo turno di guardia all'ospedale Sor María Ludovica di Buenos Aires, il neonato di 6 mesi è stato portato fra le corsie dagli assistenti sociali, insieme a cinque suoi fratelli. Avevano fame e piangevano, in particolare il minore dei sei. Per Celeste Ayala, da poco madre di una bimba, prendersi cura del piccolo è stato un riflesso spontaneo. Lo ha taccato al seno con naturalezza e la foto che ritrae il momento è diventata virale su Facebook.

A scattare l’immagine è stata una collega che ha scritto:

"Voglio rendere pubblico questo grande gesto d'amore che hai fatto oggi con quel bambino, senza conoscerlo non hai esitato e per un attimo hai agito come se fossi sua madre, senza curarti della sporcizia e dell'odore come facevano invece i professionisti dell'ospedale. Cose del genere non si vedono tutti i giorni".


  • shares
  • Mail