I biscotti per bambini da portare a scuola

La ricetta dei biscotti con le gocce di cioccolato da fare con i bambini e portare a scuola per la merenda.

biscotti con le gocce di cioccolato

La merenda è uno dei rituali più amati dai bambini, è bello sceglierla e prepararla in casa con le mamme e le nonne, cambiare e alternare dolce e salato e magari programmare le merende di tutta la settimana in modo da non annoiarsi e avere un programma goloso da seguire. Oggi vi proponiamo un grande classico, la ricetta dei biscotti per bambini da portare a scuola, un dolcetto facilissimo e goloso da preparare insieme ai piccoli studenti. La ricetta che vi propongo è quella dei biscotti con le gocce di cioccolato, biscottini alla vaniglia impreziositi con delle pepite di cioccolato.

Ingredienti


    2 uova
    120 gr di zucchero
    100 ml di olio di semi
    8 gr di lievito per dolci
    400 gr di farina
    70 gr di gocce di cioccolato
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    1 pizzico di sale

Preparazione


Prendete una ciotola spaziosa e mettete dentro la farina, il lievito, il sale e lo zucchero, mescolate con un cucchiaio di legno in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

Unite le uova, l’olio di semi e l’estratto di vaniglia e iniziate a mescolare con una forchetta, poi impastate velocemente con le mani. Aggiungete le gocce di cioccolato e impastate ancora per qualche minuto in modo da distribuirle su tutto l’impasto.

Coprite l’impasto con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Riprendete l’impasto e fate delle palline, disponetele in una teglia coperta con la carta da forno e lasciate un po’ di spazio tra l’una e l’altra.

Cuocete i biscotti in forno caldo a 180°C per 10-12 minuti, fateli raffreddare qualche minuto e poi metteteli su una gratella.

Se i vostri bambini tendono ad annoiarsi a mangiare per più giorni le stesse cose, dimezzate le dosi oppure potete surgelare metà della frolla ben avvolta da 2 strati di pellicola trasparente. Quando volete rifare i biscotti vi basterà mettere il panetto surgelato in frigorifero e farlo scongelare tutta la notte, se c’è caldo ovviamente basterà qualche ora.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail