Omogeneizzati biologici, quali scegliere

Quali scegliere i migliori omogeneizzati biologici? Ecco una guida con consigli per gli acquisti.

Omogeneizzati biologici

Omogeneizzati biologici, quali sono i migliori in commercio? Fino ai 6 mesi di età i bambini devono essere alimentati con il latte materno. E quando non è possibile con il latte artificiale. Lo svezzamento inizia nel momento in cui il bambino ha bisogno di mangiare nuovi alimenti. Si procede gradualmente, introducendo pochi alimenti alla volta. Gli omogeneizzati sono sicuramente molto comodi da usare per preparare le prime pappe dei neonati.

Purtroppo quando si parla di omogeneizzati è bene fare molta attenzione a quello che si compra. Ne va della salute dei nostri bambini. Gli omogeneizzati si possono anche fare in casa. Ma chi non ha tempo o voglia, sappiate che in commercio ci sono diverse marche di omogeneizzati biologici che sono da preferire per moltissimi motivi.


  • Gli omogeneizzati biologici sono realizzati con ingredienti sani e genuini.

  • Frutta e verdura provengono solo ed esclusivamente da agricoltura biologica, privi di pesticidi o di ogm.

  • Carne e pesce provengono da allevamenti selezionati e controllati.

  • Gli omogeneizzati biologici non hanno zuccheri aggiunti, aromi, coloranti...

  • Il sapore degli omogeneizzati è molto semplice, riuscendo ad accontentare il palato dei bambini che devono passare dal sapore del latte materno (o dal latte artificiale) a quello dei cibi "da grandi"

Se si scelgono omogeneizzati biologici è sempre bene controllare comunque l'etichetta dei prodotti che si portano a casa. Si possono anche confrontare marche diverse. E controllare se ci sono ingredienti che non dovrebbero far parte dell'elenco, come sale, zucchero, coloranti, aromi. Leggete sempre bene le etichette anche per l'età.

L'ultimo consiglio che vogliamo darvi è quello di chiedere sempre consiglio al vostro medico pediatra. Se quando introducete nuovi alimenti o nuove marche notate qualcosa di strano, parlatene con lui per capire.

Foto iStock

  • shares
  • Mail