La bambina con i capelli alla Einstein per una mutazione genetica

Ha sette anni e a causa di rara mutazione genetica i suoi capelli non hanno più il fusto circolare ma triangolare.

Buffa e unica. Wynter ha una chioma davvero molto particolare, che non si può pettinare. Il motivo è una mutazione genetica, che si suppone sia la stessa che ha dovuto gestire Albert Einstein, noto per la sua capigliatura senza controllo. La storia di Wynter, 7 anni, è davvero particolare: nasce con capelli folti e neri, quando all’improvviso diventa bionda.

Nessun trattamento estetico. La causa pare essere questa sindrome, talmente rara, che si calcola abbia colpito solo 100 persone nel mondo. In pratica il capello, per una mutazione genetica, smette di avere un fusto circolare e diventa triangolare. Ciò li rende totalmente impettinabili.

Mamma Charlotte quando parla della propria bimba la definisce una specie di troll e l'ha soprannominata anche Chucky, come il giocattolo protagonista del film "La bambola assassina". Ovviamente lo fa per sdrammatizzare, perché oggi è una bambina e la situazione è ancora controllabile. I problemi arriveranno tra qualche anno. La speranza è che sia reversibile o che la mutazione genetica le permetta di migliorare l’aspetto dei suoi capelli, nel futuro prossimo. Nessuno può dirlo.

Via | This Morning Facebook

  • shares
  • Mail