Poesia della mamma, le più belle di Gianni Rodari

Le più belle poesie sulla mamma di Gianni Rodari che i bambini possono dedicare in occasione della Festa della mamma.

Poesia della mamma

Qual è la più bella poesia della mamma? Quale dedicare in occasione della Festa della mamma? Le poesie dedicate alle mamme sono tante e tutte molto dolci, ma c’è un autore che riesce sempre a conquistare con i suoi pensieri profondi raccontati con parole semplici che tutti possono comprendere e fare propri. Stiamo parlando di Gianni Rodari, uno degli autori più amati dai bambini, ma anche dai grandi!

Vi proponiamo due poesie di Gianni Rodari per la Festa della mamma che potete leggere insieme ai bambini, copiare su un biglietto personalizzato o trascrivere su un album di fotografie da arricchire ogni anno con nuovi scatti.

Per la mamma di Gianni Rodari


Filastrocca delle parole:
si faccia avanti chi ne vuole.
Di parole ho la testa piena,
con dentro “la luna” e “la balena”.
Ma le più belle che ho nel cuore,
le sento battere: “mamma”, “amore”.

Mi ha fatto la mia mamma di Gianni Rodari


Persone male informate
O più bugiarde del diavolo
Dicono che tu sei nato
Sotto a una foglia di cavolo!
Persone male informate
O più bugiarde del diavolo
Dicono che sono nato
Sotto a una foglia di cavolo!
Altri maligni invece
Sostengono senza vergogna
Che sei venuto al mondo
A bordo di una cicogna!
Altri maligni invece
Sostengono senza vergogna
Che sono venuto al mondo
A bordo di una cicogna!
Se mamma ti ha comperato
Come taluni pretendono
Dimmi: dov’è il negozio
Dove i bambini si vendono?
Se mamma mi ha comperato
Come taluni pretendono
Diteci: dov’è il negozio
Dove i bambini si vendono?
Tali notizie sono
Prive di fondamento:
Ti ha fatto la tua mamma
E devi essere contento!
Tali notizie sono
Prive di fondamento:
Mi ha fatto la mia mamma
E sono molto contento!
Tali notizie sono
Prive di fondamento:
Mi ha fatto la mia mamma
E sono molto contento!
E sono molto contento!

Foto | pixabay

  • shares
  • Mail