Ghiaccioli al latte materno contro il caldo: l’idea di una mamma inglese

Per non sprecare il proprio latte e per affrontare l’ondata di caldo anomalo, una mamma inglese ha sperimentato i ghiaccioli di latte materno.

Ghiaccioli al latte materno per affrontare il caldo. È stata questa l’idea (geniale), di una mamma del West Yorkshire. Leanne è la mamma di tre bambini e ha deciso di incoraggiare il suo bimbo di 11 mesi a mangiare e a idratarsi con questo escamotage.

"Ho pensato di metterli in un lecca lecca e ho comprato degli stampo. Tutto questo è accaduto quando è arrivata l'estate con temperature torride, quindi ha funzionato brillantemente."

Ha raccontato la mamma di 37 anni, che ha temuto che i ghiaccioli di latte materno si sciogliessero troppo rapidamente. La bimba li adora e li mangia così in fretta che non c’è alcun pericolo. Leanne è sposata con il papà dei suoi bambini, Paul Window, 44 anni, e ha altre figlie, Autumn, 9 anni, e Poppy, 4, anni.

"Poppy e Autumn hanno provato, anche se non sono autorizzati a mangiarli, sono per Willow. È un ottimo modo di dare un po’ di latte extra e mantenere la piccola idratata mentre assume tutti i nutrienti di cui ha bisogno”.

E non è tutto, perché i ghiacciolini sembrano essere utili anche per un altro problema: la bambina sta mettendo i denti e raffreddando le gengive soffre meno. La donna è rientrata al lavoro due mesi fa e non voleva sprecare il suo latte: la piccola si rifiutava di berlo dalla tazza.

"Chiunque allatta al seno sa quanto sia prezioso il suo latte, non è molto facile da esprimere, quindi non volevo che andasse sprecato".

Via | Daily Star

  • shares
  • Mail