Maghan Markle, la copertina di cotone biologico di Archie realizzata in India

Una nuova copertina di Archie ha sollevato una polemica sulla moda sostenibile: il prodotto di Malabar Baby è realizzato da operai pagati una miseria.

Una nuova copertina sta facendo discutere sulle scelte etiche della neomamma Meghan Markle. Durante la prima gita in famiglia, in occasione della partita di Polo di Harry, Meghan è stata vista con in braccio il piccolo Archie avvolto in una copertina di cotone organico, venduto dal marchio Malabar Baby per 37€ e apprezzato dalle facoltose mamme della borghesia britannico.

Secondo quanto svela Daily Mail, però, questo prodotto, che dovrebbe essere il simbolo della moda ecosostenibile, in realtà è prodotto in una fabbrica in India (Rajasthan, vicino alla città di Jaipur), dove gli operai sono pagati 40 centesimi all'ora. Lo stipendio mensile degli operai è di 6000 Rupie (circa 80€) per 48 ore di lavoro a settimana. La coperta dohar richiede tra 5 e 7 giorni per essere prodotta e richiede il lavoro di stampanti a blocchi altamente qualificate per la produzione.

Da quando Meghan è apparsa in pubblico con Archie avvolto, gli ordini sono aumentati in modo esponenziali (circa quattro volte il volume) e circa 2000 sono attualmente in corso per soddisfare la domanda. La coperta realizzata a mano è esaurita sul sito Web di Malabar Baby ed è disponibile solo per il preordine. Viene descritta come "semplice ma chic" e rende "il tempo delle coccole molto divertente a casa o in viaggio". Il direttore di fabbrica Farid Mohammed ha detto a MailOnline:

“Meghan e Archie sono stati la migliore pubblicità per questo prodotto ed è diventato un successo globale. Realizziamo tutta la gamma Malabar Baby e ci assicuriamo che ciò avvenga secondo uno standard molto elevato. Siamo lieti che la famiglia reale della Gran Bretagna stia usando qualcosa che abbiamo creato. È un vero onore”.

  • shares
  • Mail