Mamme litigano su Facebook e si picchiano davanti a scuola con un mestolo

Si sono prese a colpi di mestolo, dopo aver litigato su Facebook e una donna è stata anche portata in ospedale essere stata investita.

I litigi accesi tra i genitori non sono una novità. E lo sa bene chi porta i figli ad alcune attività sportive: le mamme e i papà a bordo campo non sono sempre un bello spettacolo. Questa volta però non c’è la competizione sportiva ad accendere gli animi. Due donne di Cisterna di Latina hanno litigato prima su Facebook, poi hanno accompagnato i figli a scuola munite di mestolo e hanno iniziato a colpirsi a vicenda. Uno scontro così violento da richiedere l’intervento della polizia.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, dopo aver accompagnato il figlio a scuola, una delle tre donne ha tentato di investirne una con la propria auto. Per difendersi, la vittima avrebbe tirato fuori il mestolo, che aveva in borsa, e hanno iniziato a darsele di santa ragione. Le conseguenze ci sono state: la sorella di quella munita di mestolo è stata portata in ospedale, perché la macchina le ha schiacciato il piede.

La mamma alla guida è stata portata al commissariato e sono scattati i provvedimenti disciplinari: le è stato notificato un avviso orale emesso dal questore di Latina, provvedimento scaturito anche sulla base dei suoi precedenti comportamenti. La donna sembra essere un soggetto con “pericolosità sociale”.

Via | Corriere

  • shares
  • Mail