Poesia per bambini: Ci sono delle cose che solo i nonni sanno

Ci sono delle cose che solo i nonni sanno, ecco una bellissima poesia da dedicare ai nostri nonni.

Ci sono delle cose che solo i nonni sanno

"Ci sono delle cose che solo i nonni sanno" è la frase con cui inizia una bellissima poesia di Bruno Tognolini, che racconta di una delle figure più importanti per la vita di ogni bambino. Il rapporto tra nonni e nipoti è assolutamente speciale: i primi ritrovano la giovinezza che stava lentamente sfumando via, potendosi godere i nuovi nati di famiglia con meno responsabilità rispetto a quando erano loro i genitori (ma sempre nel rispetto delle regole di mamma e papà), giocando e divertendosi con loro. I secondi, invece, possono contare su una figura che saprà guidarli alla scoperta della vita, con la loro memoria storica, i loro racconti, la loro tenerezza e la loro dedizione.

Per molti nonni i nipoti sono speciali. Così come lo sono per i bambini. E c'è anche una festa per celebrare questa figura che è diventata sempre più importante nella famiglie italiane, come aiuto ai genitori che lavorano e guida per i nipoti. Il 2 ottobre, giorno degli angeli custodi, è la Festa dei nonni. Non dimenticatelo: questa poesia per bambini di Bruno Tognolini, dal titolo I nonni (anche se tutti la conoscono come "Ci sono delle cose che solo i nonni sanno", dai suoi primi versi) è il modo giusto per celebrarli. O ricordarli se non ci sono più.

I nonni di Bruno Tognolini

Ci son delle cose
che solo i nonni sanno,
son storie più lontane
di quelle di quest’anno.
Ci sono delle coccole
che solo i nonni fanno,
per loro tutti i giorni
sono il tuo compleanno.
Ci sono nonni e nonne
che fretta mai non hanno:
nonni e nipoti piano nel tempo insieme stanno.

  • shares
  • Mail