“Facciamo riposare mamma”, il presepe che è piaciuto a Papa Francesco

Papa Francesco condivide l'immagine del presepe "Facciamo riposare mamma", una visione alternativa con Maria che si riposa e Giuseppe che si prende cura del neonato.

presepe Facciamo riposare mamma

Il presepe è uno dei simboli del Natale e rappresenta la nascita di Gesù bambino riportandoci alla vera essenza della festa, al vero significato del Natale. Il presepe non manca mai nelle nostre case, c’è chi lo fa grande, chi piccolino e chi minimal, chi ci lavora per mesi e chi opta per le statuine fai da te. In quasi tutti i presepi l’impostazione è sempre la stessa: Giuseppe e Maria nella grotta, accanto a loro il bue e l’asinello e al centro una culla in cui mettere il piccolo nato.

In questi giorni circola su internet una bellissima foto che ci mostra un presepe un po’ diverso dal solito e che ci racconta cosa significhi essere una famiglia. In questa immagine della natività troviamo Maria che si riposa e vicino a lei Giuseppe che tiene in braccio il neonato e si prende cura di lui. Un’immagine che è stata divulgata da Papa Francesco che ne ha parlato durante l’udienza generale del 18 dicembre 2019.

Papa Francesco, in occasione del suo compleanno, ha ricevuto un regalo molto originale e bello, un presepe intitolato “Facciamo riposare Mamma” che mostra appunto Giuseppe tenere il bambino mentre la mamma si riposa. Un’immagine inedita della famiglia che mostra come i papà possono e devono essere in prima linea per la cura dei figli.

Papa Francesco ha dichiarato che questa immagine mostra la

“tenerezza di una famiglia e di un matrimonio”.

Questo presepe è un ottimo espediente per far capire a tutti – uomini e donne – che la famiglia e i figli non sono una responsabilità delle mamme, i papà devono prendersi il carico emotivo della casa e dei bambini, esserci e fare in modo che tutto vada bene. Creare una famiglia implica prendersi una responsabilità che non può in alcun modo essere part time.

Voi che ne pensate?

via | aleteia
foto | custonaciweb

  • shares
  • Mail