Ragazza ritrova su Google Maps la foto del nonno morto

Una ragazza cerca su Google Maps la casa di famiglia in Messico: e trova il nonno, morto anni prima.

nonno di Leslie Yajaira

Leslie è una ragazza che vive a Charlotte, in Carolina del Nord. Un giorno ha deciso di utilizzare Google Maps, con la funzione Street View, per vedere la casa di famiglia in Messico. Voleva rivedere la vecchia casa dove un tempo viveva suo nonno, scomparso da qualche anno. Mai si sarebbe aspettata di commuoversi utilizzando l'utile servizio del motore di ricerca di Mountain View che consente di portare su pc, tablet e smartphone praticamente tutte le strade del mondo.

Martedì 7 dicembre la giovane ha deciso di realizzare un video utilizzando Google Maps Street View per immortalare la fattoria del nonno a Durango, in Messico. Il nonno non c'è più da tanti anni e lei provava nostalgia verso quel luogo. Era insieme alla sorella per poter vedere la casa di famiglia, quando all'improvviso hanno visto qualcuno seduto fuori dall'abitazione.

Era proprio suo nonno, morto due anni fa senza che la giovane potesse dirgli addio per sempre o quanto lo amasse. "Mio nonno era una roccia per la famiglia. Era l'unica figura paterna della mia vita e vederlo un'ultima volta mi ha dato un tale senso di conforto", ha raccontato la giovane che ha condiviso la sua esperienza su Twitter, ispirando tante altre persone a condividere le schermate delle persone care trovate su Street View.

Centinaia di persone hanno risposto e anche Google ha intercettato il suo tweet. Ben Jose, portavoce di Google, spiega:

È incoraggiante vedere Google Maps e Street View aiutare così tante persone a ricordare i propri cari in modo speciale e condividere la loro memoria con il mondo.

Via | CNN

Foto Twitter

  • shares
  • Mail