Come fare le castagnole di Carnevale

Ricetta e consigli per preparare in casa delle ottime castagnole di Carnevale, le frittelle più amate dai bambini.

castagnole di Carnevale

Le castagnole di Carnevale sono uno dei piatti tipici della festa, dolcetti sfiziosi che sono croccantini fuori e morbidi dentro. Le castagnole sono frittelle che si preparano abbastanza velocemente perché si utilizza il lievito chimico per dolci a lievitazione istantanea, diciamo che nel giro di un’oretta avrete le vostre castagnole pronte da gustare e decorare. Vediamo insieme la ricetta per prepararle in casa.

Ingredienti


    230 gr di farina 00
    100 gr di zucchero
    2 uova
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    40 gr di burro
    Sale
    1 limone
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    Olio di semi per friggere

Preparazione


Prendete una ciotola spaziosa e mettete dentro due uova, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata, mescolate con una frusta a mano e amalgamate gli ingredienti. Aggiungete il burro morbido, il sale e l’estratto di vaniglia e mescolate bene.

Unite la farina setacciata con il lievito e mescolate bene tutti gli ingredienti usando una spatola o un cucchiaio. Dovete ottenere un composto abbastanza sodo.

Mettete l’olio di semi in una pentola dai bordi alti e portatelo a temperatura a fuoco medio o basso. Quando l’olio inizia a sfrigolare immergete un pochino di impasto, se frigge subito vuol dire che è pronto per la frittura.

Prelevate piccole porzioni di impasto e friggetele fino a quando le castagnole saranno dorate e croccanti da tutti i lati. Friggete poche castagnole per volta in modo da non abbassare la temperatura dell’olio. Scolate le castagnole con un mestolo forato e poi fatele asciugare sulla carta assorbente da cucina o quella per fritti.

Guarnite con lo zucchero a velo o lo zucchero semolato, mini smarties, diavolina colorata e quello che più vi piace.

  • shares
  • Mail