Torta facile per la festa del papà

La ricetta facile e veloce per preparare una torta facile per la festa del papà, un dolce perfetto da realizzare con i bambini.

Torta facile per la festa del papà

Cosa cucinare per la Festa del papà? Una festa non è una vera festa se non c’è una torta, dato che in questo periodo siamo tutti in quarantena, non possiamo far altro che preparare una torta in casa insieme ai bambini. Vi proponiamo la ricetta di una torta facile per la festa del papà, un dolcetto delizioso a base di cioccolato e nocciole che potete personalizzare a piacere sfruttando quello che avete in casa o che potete reperire abbastanza facilmente.

Per realizzare questo dolce servono ingredienti normali e alla portata di tutti, ma potete anche fare delle sostituzioni o dei cambiamenti. Se non avete il burro va bene l’olio di semi, se vi mancano le nocciole potete usare le mandorle, e lo stesso vale per il cioccolato, vanno benissimo sia quello al latte che fondente. Se non avete la panna, potete usare la nutella per decorare e glassare la torta. Si ci può adattare senza problemi, sia per la base che per le decorazioni.

Ingredienti




    Per la base:
    300 gr di farina
    180 gr di burro
    220 gr di zucchero
    4 uova
    20 ml di liquore (facoltativo)
    1 bustina di lievito per dolci
    100 gr di nocciole
    Per la glassa
    300 gr di cioccolato fondente
    300 ml di panna
    granella di nocciole, biscottini ecc

Preparazione


Prendete una ciotola spaziosa e mettete dentro le uova e lo zucchero, montateli con le fruste elettriche fino ad avere un composto chiaro e gonfio. Sciogliete il burro e unitelo al composto e continuate a montare tutti gli ingredienti.

Setacciate la farina con il lievito e incorporateli al composto con una spatola mescolando dal basso verso l’alto. Tostate le nocciole in padella, fatele raffreddare e poi tritatele nel mixer.

Unite le nocciole e amalgamate tutto, se volete potete mettere anche il liquore oppure aggiungere un paio di cucchiai di latte o acqua se la consistenza vi sembra troppo dura.

Imburrate e infarinate uno stampo per dolci, versate il composto e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio. Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti, fate la prova dello stecchino ed eventualmente cuocete qualche altro minuto. Fate raffreddare la torta nella gratella.

Nel frattempo mettete la panna in un pentolino e scaldatela a fuoco bassissimo. Spezzettate il cioccolato fondente e versatelo nella panna quando inizierà a bollire. Spegnete tutto e mescolate fino a quando avrete un composto omogeneo. Dividete la ganache in due ciotoline, una mettetela a temperatura ambiente e l’altra fatela raffreddare in frigorifero.

Montate con le fruste elettriche la ganache tenuta in frigo e usatela per farcire la torta, poi ricomponete il dolce e versate sopra la glassa tenuta da parte (se si è indurita scaldatela nel microonde). Guarnite con delle nocciole intere o con biscottini, cioccolatini e quello che avete in casa.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail