Come fare la torta paradiso

La ricetta facile e deliziosa della torta paradiso, un dolce classico e senza tempo che mette tutti d'accordo.

torta paradiso

La ricetta della torta paradiso è un classico della cucina italiana, una preparazione base e senza tempo che fa la felicità di tutta la famiglia. Gli ingredienti di questo dolce sono pochi e tutti molto semplici, ma ci permettono di sfornare una torta davvero speciale, con una consistenza che si scioglie in bocca. Vi proponiamo la ricetta del pasticcere Salvatore de Riso, il proprietario della “Pasticceria De Riso” sul lungomare di Minori e di altre golose realtà sparse per l’Italia.

Ingredienti




    220 gr burro a temperatura ambiente
    200 gr zucchero a velo
    6 gr sale
    1 baccello di vaniglia
    30 gr limoncello (facoltativo)
    2 tuorli d’uovo
    4 uova intere a temperatura ambiente
    80 gr zucchero
    100 gr farina 00
    60 gr fecola di patate
    4 gr di lievito

Preparazione


Prendete una ciotola spaziosa e mettete dentro il burro, lo zucchero a velo, il sale, i semi della bacca di vaniglia e il limoncello (se lo volete mettere) e montate con le fruste elettriche per 8 minuti.

In un’altra ciotola mettete invece i tuorli, le uova e lo zucchero semolato e montate tutto con le fruste elettriche per qualche minuto. Versate questo composto nella ciotola con il burro e mescolate, poi montate tutto insieme per 3 minuti.

Nel frattempo setacciate la farina con la fecola e il lievito per dolci. Uniteli pochi per volta e incorporateli mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Procedete così fino ad avere un composto soffice e cremoso.

Versate l’impasto in una teglia rotonda, dal diametro di 26 centimetri, ben imburrata e infarinata. Livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e cuocete in forno caldo a 170°C per 40 – 45 minuti. I tempi sono indicativi, regolatevi in base a come si comporta il vostro forno. Dopo 30 minuti potete fare la prova dello stecchino.

Fate riposare la torta nel forno spento per circa 20 minuti, poi mettetela in un vassoio da portata e guarnite con abbondante zucchero a velo.

  • shares
  • Mail