Benvenuta Aurora Maria, dopo sette anni nasce una bambina a Ferrera Moncenisio

Nel piccolo comune piemontese di Ferrera Moncenisio dopo sette anni c'è stata la nascita di una bambina: benvenuta alla piccola Aurora Maria.

Aurora Maria

Benvenuta Aurora Maria, una bimba nata la scorsa settimana in uno dei comuni meno popolosi d’Italia. Ferrera Moncenisio, per essere precisi, è il secondo comune meno popoloso del nostro Paese, dove non nasceva un bambino da ben sette anni. Il piccolo paese di Ferrera Moncenisio, fa parte della città metropolitana di Torino in Piemonte, e si trova al confine con la Francia. La neomamma ha partorito nell’ospedale più vicino che si trova a Rivoli. Secondo i dati Istat 2019, prima della nascita della bambina Ferrera Moncenisio registrava 39 abitanti, adesso con Aurora sono arrivati a 40.

Aurora Maria è nata a Rivoli martedì notte, intorno alle 2, nel giorno del 37esimo compleanno di suo padre, una dolcissima coincidenza che rende questa nascita ancora più speciale. Mamma Jonida aveva programmato il parto all'ospedale di Briancon ma a causa dell’emergenza Covid-19 e la chiusura di tutte le frontiere, è dovuta andare a Rivoli.

In questi giorni di emergenza sanitaria a causa del Coronavirus tutto va gestito con estrema sicurezza e anche i parti devono sottostare a delle regole, nessuno può assistere in sala parto e le persone in ospedale devono essere ridotte al minimo, per evitare contagi. Il papà della bimba, Enrico Perottino, è stato solo pochi minuti con la moglie ed è dovuto andare via subito. Queste limitazioni non scalfiscono in alcun modo l’immensa gioia dei genitori che a breve potranno portare la piccola Aurora nella loro casa tra le montagne piemontesi.

Enrico Perottino ha dichiarato:

"È la nostra prima bimba, spero già venerdì di portarla a casa. Mi hanno fatto entrare in sala parto per poco, poi ho dovuto aspettare fuori. Siamo molto felici".

Enrico Perottino

Mauro Carena, il sindaco di Ferrera Moncenisio, ha aggiunto:

“Un grandissimo benvenuto ad Aurora! Nuova nata a #FerreraMoncenisio, da mamma Jonida e papà Enrico Perottino. Una bellissima bambina, che rappresenta un avvenimento particolarmente felice per la famiglia e per tutto il nostro paese. Un segno di vitalità di Ferrera Moncenisio e una grande gioia in un momento in cui abbiamo ancor più bisogno di raccontare cose belle”.

Mauro Carena

Via | repubblica

  • shares
  • Mail