La ricetta dei biscotti da inzuppo di Anna Moroni

La ricetta e i consigli per preparare i deliziosi biscotti da inzuppo di Anna Moroni per la colazione di tutta la famiglia.

biscotti da inzuppo di Anna Moroni

I biscotti da inzuppo di Anna Moroni sono dei dolcetti facilissimi e rustici perfetti per la colazione di tutta la famiglia. Questi biscotti si preparano in poco tempo e si mantengono bene per vari giorni, grazie dell’ammoniaca per dolci che si mantiene morbidi e gustosi come appena sfornati. Potete preparare questa ricetta insieme ai bambini e personalizzarla in base ai vostri gusti, ad esempio aggiungendo gocce di cioccolato o vaniglia, oppure sostituendo olio e miele con pari quantità di burro e zucchero. Vediamo insieme la ricetta e tutti i consigli per la preparazione.

Ingredienti


    500 gr di farina integrale
    160 gr di zucchero
    100 gr di miele
    100 ml di olio extravergine di oliva
    2 uova
    10 gr di ammoniaca per dolci
    5 gr di sale
    La punta di cucchiaino di cannella

Preparazione


Prendete una ciotola e mettete dentro il miele, le uova sbattute e l’olio extravergine di oliva, mescolate con una forchetta fino ad avere un composto omogeneo e ben amalgamato.

Mettete la farina integrale in un contenitore e poi unite il sale, la cannella, l’ammoniaca e lo zucchero, mescolate tutto e poi aggiungete gli ingredienti liquidi. Mescolate con una forchetta e appena il composto avrà preso consistenza impastate con le mani. Dovete ottenere un panetto liscio e morbido.

A questo punto potete scegliere se far riposare l’impasto in frigorifero oppure procedere con i biscotti.

Stendete il composto all’altezza di circa 2 centimetri e ritagliate con le formine che preferite, per questo tipo di biscotto vanno benissimo anche dei rettangoli tagliati con il coltello o uno stampo per savoiardi. Mettete i biscotti, ben distanziati, su una teglia coperta di carta da forno e cuocete in forno caldo a 180-190° per 10-15 minuti.

Appena sfornati i biscotti saranno morbidissimi ma poi si induriranno da soli raffreddandosi.

Se volete potete intingere la punta dei biscotti nel cioccolato fondente fuso, poi fate asciugare sulla carta da forno. Adesso che fa caldo per farli asciugare meglio metterli in frigo.

  • shares
  • Mail