Molto spesso gli adulti peccano di superficialità con i bambini, ma la storia che stiamo per raccontarvi supera davvero ogni limite. Un uomo ha fatto fumare la nipotina di tre anni e poi ha pubblicato le immagini sui social network. Per fortuna, il gesto non è passato inosservato.

Il video con la bimba che prende la sigaretta dalle mani dello zio che ride è stato originariamente postato su Instagram scatenando la pubblica indignazione. Si vede proprio l’uomo che si avvicina alla piccola, le mette la sigaretta in bocca e tutto divertito l’accende.

Lo zio, della provincia di Mardin, nel sud-est della Turchia è stato denunciato dai servizi sociali e arrestato, come ha fatto sapere la Cnn turca. Tra l’altro, il filmato sarebbe stato divulgato anche durante un’altra diretta video sempre sui social.

Purtroppo, non è la prima volta che si denunciano situazioni di questo genere: qualche anno fa aveva fatto il giro del mondo la storia del bambino indiano di 5 anni che era arrivato a fumare 40 sigarette al giorno. Il piccolo è riuscito a smettere, ma il sacrificio gli è costato un aumento di peso di 52 kg. In India vi sono oltre mezzo milione di bambini che fumano sigarette.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove