Papà scrive alla Lego per un lavoro e gli regalano il set della stazione orbitante per il figlio

Un papà di Torino ha scritto alla Lego per cercare lavoro e l'azienda danese risponde regalando il set della stazione orbitante per il compleanno del figlio.

Papà scrive alla Lego per un lavoro

Un papà di Torino ha scritto alla Lego per cercare di avere un lavoro da loro, a 40 anni si è ritrovato disoccupato e con un bimbo di 9 anni da mantenere. Fabio è un educatore per la prima infanzia ed è disposto a tutto per trovare un lavoro stabile che garantisca un futuro alla sua famiglia. L’azienda danese è stata molto gentile, ha risposto alla sua mail e gli ha spiegato che non era quello il canale giusto per avere un lavoro, ma gli ha regalato il set della stazione orbitante che il suo bambino desiderava per il compleanno.

Fabio ha raccontato la sua storia e ha spiegato che la Lego si è dimostrata empatica e solidale. Gli hanno consigliato come fare una candidatura per lavorare per loro e hanno deciso di esaudire il sogno di suo figlio, regalandogli il set che desiderava.

In questo periodo è molto difficile trovare un lavoro, la crisi e la pandemia Covid-19 hanno peggiorato tutto e molte persone si sono ritrovate disoccupate o con stipendi più che dimezzati.

Fabio ha raccontato:

“Ho spiegato loro che cercavo un’occupazione e che ho sempre considerato i mattoncini colorati dell’azienda un gioco adatto anche ai più piccoli, essendo un educatore. Gli ho anche parlato di mio figlio Manuel, che compirà 9 anni tra poco ed è appassionato di astronomia. Ho chiesto alla LEGO se c’era un modo per avere uno sconto per quel set, che mio figlio desiderava tanto. Sono stato un po’ sfacciato a scrivere, ma non mi aspettavo questa risposta. Ho sempre pensato che i LEGO fossero un grande strumento educativo, ora so che sono anche prodotti da un’azienda di gran cuore”.

Fabio

Questo papà ha anche condiviso la risposta che gli è stata mandata, per dimostrare che la Lego oltre a costruire giocattoli bellissimi ed educativi, ha a cuore i propri clienti.

“Caro Flavio, ho letto attentamente la tua mail e posso capire i difficili momenti che stai attraversando. Sicuramente sei un bravo genitore e Manuel deve essere fiero di te. Solitamente non spediamo set gratis, ma questa volta farò un’eccezione e ti invierò un presente per il piccolo Manuel, cosi quest’estate potrà divertirsi insieme a Lego. Per 85 anni i nostri valori fondamentali sono stati il divertimento, la creatività, l’immaginazione, l’apprendimento e la cura per i dettagli. Vogliamo fare la differenza nella vita dei bambini. Il nostro ente benefico, la Lego Foundation, fa questo collaborando con altre organizzazioni che promuovono il diritto dei bambini a giocare, creare e imparare”.

Lego

Speriamo che questo papà riesca a trovare presto un lavoro, in Lego o altrove, e conquistare un po’ di serenità.

via | justnerd

  • shares
  • Mail