Turista partorisce il settimo figlio in spiaggia in Romagna

Una turista austriaca di 45 anni ha partorito il suo settimo figlio all'improvviso, in spiaggia in Romagna lo scorso sabato.

Turista partorisce settimo figlio in spiaggia in Romagna

Una signora austriaca in gravidanza era in vacanza al mare in Romagna e ha partorito il figlio in spiaggia. Una vicenda davvero bizzarra dato che il bambino è nato direttamente al mare e all’improvviso, la signora non ha avuto avvisaglie e probabilmente neanche sospettava un parto così imminente. La cicogna ha portato il bimbo al bagno 5 di Cattolica sabato primo agosto, una delle giornate più calde di questa estate 2020.

La signora ha 45 anni e ha già altri sei figli, eppure nonostante la tanta esperienza in gravidanze, è stata spiazzata dal bambino numero sette che, evidentemente, aveva fretta di venire al mondo. La neo mamma stava andando verso la toilette ma poco dopo si è accorta che qualcosa non andava e ha chiamato aiuto, spiegando che stava per avere un bambino.

Bagnanti e bagnino si sono subito allarmati e hanno chiesto se in spiaggia ci fossero un medico o un’infermiera, per fortuna poco lontano un'infermiera si è fatta avanti e ha aiutato la mamma a far nascere il bebè. La mamma e il bambino stanno bene anche se la signora ha perso molto sangue e ha dovuto partorire senza poter contare su nessuna apparecchiatura medica e senza nessun minimo comfort. Il bambino sta bene, anche se i bagnanti hanno segnalato che è passato qualche attimo prima che si decidesse a emettere il primo vagito.

Mamma e bimbo sono stati trasportati con l’ambulanza all’ospedale di Rimini per monitorare la situazione e accertarsi che stiano entrambi bene, dopo questa nascita a sorpresa!

via | ansa
Foto di Iuliia Bondarenko da Pixabay

  • shares
  • Mail