Montagna con bambini in estate in Valle d'Aosta

I luoghi da non perdere in vacanza in Valle d'Aosta: tutto quello che c'è da vedere con i bambini in estate

Montagna con bambini in estate in Valle d'Aosta Avete deciso di trascorrere le vacanze estive in montagna con i bambini in Valle d'Aosta? Ottima scelta: tra panorami mozzafiato ed attività divertenti, i piccoli non si annoieranno di certo. La Valle d'Aosta è a prova di vacanze in famiglia, a patto che si parta preparati. Ecco alcune dritte.


Itinerari per bambini in Valle d'Aosta


Tra le passeggiate da poter fare con i bambini ce ne sono alcune che fanno parte del Tour del Monte Bianco. Tra quelle facili, potete optare per quella che porta al Rifugio Elena e quella che porta, invece, al Rifugio Elisabetta. A prova di bambino, durano entrambe 3 ore e 3 circa e possono essere considerate facili. Qualora scegliate la seconda, vi imbatterete nel lago Combal che, al verde della natura circostante contrappone il suo intenso colore blu.

Valle d'Aosta con bambini estate 2020


La Valle d'Aosta, con i suoi immensi panorami, le vette inarrivabili ma anche i sentieri nei quali immergersi alla scoperta di fauna e flora locale, è il luogo ideale per le vacanze con i bimbi. Per tale motivo la regione è ben attrezzata: i family hotel con piscina e animazione per bambini sono diversi e perfetti per soggiornare senze pensieri. Da vedere assolutamente è il Forte di Bard, con la sua fortezza ed il castello. Interessante è anche il Museo delle Alpi. Non può mancare anche una visita al Parco Naturale del Gran Paradiso, al quale si può giungere da diversi punti di partenza sparsi per la regione.


Torgnon con bambini in estate


Torgnon

merita un posto d'onore: qui a fare da sfondo c'è il Cervino e a disposizione delle famiglie con bambini una serie di possibilità, tra le quali summer park con gonfiabili nei quali passare qualche piacevole ora, affascinanti castelli da visitare e musei a cielo aperto nei quali perdersi. I bambini più grandi potranno cimentarsi nelle camminate attraverso i sentieri per trekking più o meno impegnativi e dedicarsi ad escursioni in mountain bike o passeggiate in groppa al cavallo.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail