Le poesie di Natale per bambini d'autore e famose

Le poesie di Natale per bambini più belle per poter creare un'atmosfera magica durante le feste di fine anno.

Le poesie di Natale per bambini, quelle più belle, più famose e scritte da grandi autori di oggi e di ieri, possono essere un ottimo modo per creare l'atmosfera natalizia in occasione delle feste di fine anno. Impararle a memoria può aiutare i bambini ad allenare la mente (e aiuta anche noi), mentre recitarle quando arrivano gli ospiti può essere un ottimo modo per accoglierli e rendere i bambini protagonisti delle feste.

Ecco, allora, alcune belle poesie famose dedicate al Natale!

Frasi di Natale

Il Presepe di Salvatore Quasimodo




    Natale. Guardo il presepe scolpito
    dove sono i pastori appena giunti
    alla povera stalla di Betlemme.
    Anche i Re Magi nelle lunghe vesti
    salutano il potente Re del mondo.
    Pace nella finzione e nel silenzio
    delle figure in legno ed ecco i vecchi
    del villaggio e la stalla che risplende
    e l'asinello di colore azzurro.

Il Mago di Natale di Gianni Rodari


    S'io fossi il mago di Natale
    farei spuntare un albero di Natale
    in ogni casa, in ogni appartamento
    dalle piastrelle del pavimento,
    ma non l'alberello finto,
    di plastica, dipinto
    che vendono adesso all'Upim:
    un vero abete, un pino di montagna,
    con un po' di vento vero
    impigliato tra i rami,
    che mandi profumo di resina
    in tutte le camere,
    e sui rami i magici frutti: regali per tutti.
    Poi con la mia bacchetta me ne andrei a fare magie
    per tutte le vie.
    In via Nazionale
    farei crescere un albero di Natale
    carico di bambole
    d'ogni qualità,
    che chiudono gli occhi
    e chiamano papà,
    camminano da sole,
    ballano il rock an'roll
    e fanno le capriole.
    Chi le vuole, le prende:
    gratis, s'intende.
    In piazza San Cosimato
    faccio crescere l'albero
    del cioccolato;
    in via del Tritone
    l'albero del panettone
    in viale Buozzi
    l'albero dei maritozzi,
    e in largo di Santa Susanna
    quello dei maritozzi con la panna.
    Continuiamo la passeggiata?
    La magia è appena cominciata:
    dobbiamo scegliere il posto
    all'albero dei trenini:
    va bene piazza Mazzini?
    Quello degli aeroplani
    lo faccio in via dei Campani.
    Ogni strada avrà un albero speciale
    e il giorno di Natale
    i bimbi faranno
    il giro di Roma
    a prendersi quel che vorranno.
    Per ogni giocattolo
    colto dal suo ramo
    ne spunterà un altro
    dello stesso modello
    o anche più bello.
    Per i grandi invece ci sarà
    magari in via Condotti
    l'albero delle scarpe e dei cappotti.
    Tutto questo farei se fossi un mago.
    Però non lo sono
    che posso fare?
    Non ho che auguri da regalare:
    di auguri ne ho tanti,
    scegliete quelli che volete,
    prendeteli tutti quanti.

La Stella di Betlemme di Boris Pasternak

    C'era l'inverno
    Soffiava il vento dalla steppa.
    E freddo aveva il neonato nella tana
    sul pendio del colle.
    L'alito del bue lo riscaldava.
    Animali domestici stavano nella grotta.
    sulla culla vagava un tiepido vapore.
    dalle rupi guardavano
    assonnati i pastori gli spazi della mezzanotte.
    Lontano era il campo della neve e il cimitero,
    i recinti, le pietre tombali,
    le stanghe di carri confitte nella neve,
    e il cielo sul camposanto, pieno di stelle.
    E li accanto, sconosciuta prima di allora,
    più modesta di un lucignolo
    nella finestrella del capanno,
    tremava una stella sulla strada di Betlemme.

A Gesù bambino di Umberto Saba

    La notte è scesa
    e brilla la cometa
    che ha segnato il cammino.
    Sono davanti a Te, Santo Bambino!
    Tu, Re dell’universo,
    ci hai insegnato
    che tutte le creature sono uguali,
    che le distingue solo la bontà,
    tesoro immenso,
    dato al povero e al ricco.
    Gesù, fa’ ch’io sia buono,
    che in cuore non abbia che dolcezza.
    Fa’ che il tuo dono
    s’accresca in me ogni giorno
    e intorno lo diffonda,
    nel Tuo nome.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail