La ricetta delle frittelle di riso da fare a San Giuseppe

Un'idea golosa per la Festa del Papà? Preparate queste frittelle con i bambini: successo assicurato!

La ricetta delle frittelle di riso da fare a San Giuseppe La Festa del papà 2020 si avvicina: una buona idea da mettere in pratica con i bambini potrebbe essere quella di preparare le frittelle di riso.

Golose ed invitanti, le frittelle di riso sono tipiche del giorno di san Giuseppe che, come sappiamo, coincide con il giorno dedicato ai papà (almeno in Italia, negli altri Paesi del mondo non sempre).

Ricetta toscana tutto sommato facile anche se non velocissima, rientra tra i dolci per la Festa del papà più amati (insieme alle zeppole, ovviamente).

Se siete in cerca di idee per il regalo da fare al papà di casa, questa potrebbe essere un'idea molto carina. Racchiudete le frittelle in una scatola di latta, avvolgetele con del nastro e fate un bel fiocchetto. Fatelo consegnare ai bambini, quindi mangiatele tutti insieme!

Ingredienti per le frittelle di riso


250 gr di riso Originario
250 ml di latte intero
200 ml di acqua
2 uova ed 1 tuorlo
scorza di un limone
65 gr di zucchero semolato
poco rum
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
olio di arachidi per la frittura

Preparazione delle frittelle di riso


Versate in una pentola il latte, il riso, la scorza del limone a pezzetti (senza la parte bianca) e la bacca di vaniglia incisa.

Portate ad ebollizione e fate cuocere per 15/20 minuti mescolando spesso. A pochi minuti dalla fine della cottura unite lo zucchero e mescolate per farlo sciogliere. Spegnete la fiamma e fate raffreddare completamente (potete lasciarlo in un luogo fresco anche tutta la notte, se preferite).

Una volta freddo, montate gli albumi a neve. Unite al riso i tuorli ed il liquore. Mescolate ed incorporate gli albumi. Versate in una pentola capiente abbondante olio di semi e fate scaldare.

Create delle palline di riso aiutandovi con due cucchiai, e fatele friggere fino a doratura. Scolatele una volta dorate su carta assorbente da cucina, quindi fatele rotolare nello zucchero semolato e fatele intiepidire.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: