Il concorso per i 50 anni di Inglesina per le mamme e future mamme

Inglesina concorso

Inglesina compie 50 anni, ma i regali sono tutti per le mamme che si sono affidate ai suoi passegini per le passeggiate all'aria aperta dei loro cuccioli. Dal 14 febbraio, infatti, è attivo il concorso "Inglesina, 50 anni di storie d'amore", che la storica azienda di Vicenza dedica a chi è già mamma e a chi lo diventerà.

Il brand fondato 50 anni fa da Liviano Tomasi ad Altavilla Vicentina ha accompagnato generazioni di genitori, che si sono affidati alle sue carrozzine, ai suoi passeggini e a tutta la sua vasta gamma di prodotti per i bambini: il marchio Made in Italy Inglesina festeggia in una maniera molto simpatica, invitando le mamme a postare un ricordo della loro storia d'amore con il brand!

Il contest si svolge esclusivamente online, fino al prossimo 15 aprile. Basta registrarsi sul sito del concorso di Inglesina, scegliere la categoria di appartenenza tra "Già mamma", per le famiglie che hanno già dei figli, e "Presto Mamma", per chi invece è ancora in dolce attesa. Ogni utente potrà caricare una fotografia, un video o un racconto di massimo 140 parole, in un calendario che va dalla data di creazione del brand, il 1963, al 2013.

Il contenuto per il concorso dovrà testimoniare per le "già mamme" un momento speciale che hanno vissuto insieme ai propri piccoli e a uno dei prodotti Made in Italy Inglesina, mentre per le future mamme un momento d'amore legato alla gravidanza in corso.

Tutti i contenuti verranno esaminati da una giuria che entro l'8 maggio 2013 annuncerà i vincitori: il super premio è una Fiat 500L accessoriata proprio con i prodotti Inglesina, destinato al miglior contenuto in assoluto, mentre altri premi sono previsti per ogni categoria (un iPad alla miglior fotografia, un iPhone al miglior video ed un eBook al miglior mini-racconto). Altri 51 premi sono previsti per ogni anno del calendario (passeggini Trip con ombrellino e sacca porta passeggino per le “presto mamme” e collane di perle “Miluna” per le “già mamme”).

In bocca al lupo, chissà che non vinca proprio una nostra lettrice... :)

  • shares
  • Mail